SOLOPESCARA.COM FA USO DI COOKIE TECNICI PER GARANTIRE UN MIGLIORE USO DEL SITO.

Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy estesa

 

le previsioni del tempo per i prossimi 4 giorni inserisce solopescara.com come pagina iniziale aggiungi solopescara.com ai preferiti email info@solopescara.com    -

Solopescara.com - Campionato Calcio

  Menu Almanacco Solopescara

Almanacco - Solopescara.com


COMPETIZIONI
Campionati:
Coppa Italia:
Tornei/Coppe Internazionali:
 
PARTITE
Partite Campionato:
Partite Coppa Italia:
Partite Tornei e Coppe Internazionali:
Partite Amichevoli:
Tutte Stagionali:
Avversari
     
CALCIATORI
Rose Calciatori:
Calciatori:
Calciatori Stranieri:
 
DIRIGENTI - COLLABORATORI - STAFF TECNICO
Presidenti:
Allenatori:
Vari - Staff
 
 
Almanacco Home Statistiche Almanacco Home Solopescara

 

 

Dettagli Giocatore - Archivio Dati Solopescara.com


Cognome: Cocev  

Nome: Ivajlo Ljudmilov

classe: 1993 

Nazione:

Stagione: 2019-2020  Categoria: Serie B

Ruolo: Centrocampista     Presenze: 0     Reti: 0

 

Stagioni nel Pescara Calcio

Stagione Cognome Nome Pres Reti
2019-2020 Cocev Ivajlo Ljudmilov 0 0

 

Dettagli:

 

È un jolly di centrocampo, che può giocare in posizione centrale, da mediano o da trequartista. Nel campionato bulgaro ha giocato nella linea a tre dietro l'attaccante nel modulo 4-2-3-1. Di piede sinistro, trova sovente la soluzione diretta verso la porta ed è abile a fornire precisi assist e saltare l'avversario. Propone spesso la “scivolata” diretta verso la palla, dove spesso ha la meglio sugli avversari. Molti dei suoi gol derivano infatti dagli inserimenti offensivi che colma depositando la palla, verso la miglior soluzione, con appunto la scivolata. Dal punto di vista fisico è di corporatura robusta, il che gli consente di vincere i contrasti a centrocampo o smarcarsi per calciare in porta.Ha cominciato a giocare nel Čavdar Etropole, raccogliendo 27 presenze nella stagione del debutto (2010-2011), 21 in quella successiva e 13 nella prima parte della stagione 2012-2013.

Nel dicembre del 2012 si è trasferito al CSKA Sofia, con l'accordo di versare il 30% di una futura cessione alla prima squadra del calciatore. Il suo cartellino era diviso in percentuali tra la società del CSKA Sofia e un impresario. Chiude l'annata 2012-2013 con ulteriori 10 presenze in campionato e 2 in Coppa di Bulgaria. Nella stagione 2013-2014 gioca 25 partite nella stagione regolare e 10 nella poule scudetto, con 7 gol complessivi, più 3 partite nella coppa nazionale

L'11 luglio 2014 si trasferisce alla società italiana del Palermo per 2 milioni di euro, firmando un contratto triennale; è il primo calciatore bulgaro nella storia del club siciliano. Esordisce in maglia rosanero e nel campionato italiano il 5 ottobre seguente, nella sconfitta per 0-3 sul campo dell'Empoli nella sesta giornata, subentrando a Franco Vázquez al 72'. Il 12 aprile 2015 segna il suo primo gol in massima serie nella vittoria per 3-1 contro l'Udinese nella 30ª giornata di campionato. La settimana successiva realizza invece una doppietta nell'incontro vinto per 2-1 contro il Genoa allo Stadio Renzo Barbera. Termina la stagione con 18 presenze e 3 reti (record personale di marcature in Serie A) e il 22 giugno seguente rinnova il proprio contratto con il Palermo, fino al 30 giugno 2020, con cui contribuisce, nell'annata successiva, alla salvezza dei rosanero. Debutta in Coppa Italia contro il Bari segnando la rete del definitivo 1-0 (dts). Torna al gol in campionato il 17 ottobre 2016, dunque dopo più di un anno di assenza, segnando la rete del momentaneo vantaggio per 1-0 contro il Torino, nella millesima partita giocata in Serie A dal Palermo, poi terminata 1-4 per i granata. Si ripete in altre due partite consecutive riuscendo ad eguagliare il record personale di marcature stabilito nella stagione 2014-2015, malgrado la retrocessione finale: la seconda rete segnata è stata nel match in casa perso contro l'Atalanta (1-3) il 12 febbraio e la terza è avvenuta nella giornata successiva (cinque giorni più tardi), nella sconfitta in trasferta per 4-1 contro la Juventus, da un assist di Alessandro Diamanti (seppur la partita persa, permette alla sua squadra di realizzare la prima rete ai bianconeri all'Allianz Stadium e, oltre a ciò, i rosanero ritrovano il gol con i piemontesi che mancava dal 2011).

Chiude l'annata in Serie B con 29 presenze e 5 gol realizzati, senza però ottenere il ritorno in Serie A del club.

Il 18 luglio si accorda con il Pescara

 

Aggiornato al: 28/08/2019

Dettagli visualizzati: 38 volte  - Stampa - Torna alla lista dei Giocatori

Torna alla Pagina Principale

 



Powered by www.solopescara.com

SOLOPESCARA.COM NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON E' IN ALCUN MODO COLLEGATO ALLA PESCARA CALCIO.
Loghi e marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto è di www.solopescara.com
Contatti: info@solopescara.com, fabio@solopescara.com, max@solopescara.com 
E' assolutamente esclusa da questo sito, per le sue stesse finalità, qualsiasi forma di attività pubblicitaria diretta o indiretta.

Questo sito non offre alcun servizio commerciale e non effettua vendita di oggetti e/o prodotti direttamente o indirettamente. Il materiale esposto (biglietti, figurine, maglie etc etc) è a puro scopo illustrativo e non è in alcun modo in vendita!. Il loghi e i banner diversi da solopescara.com se presenti sono esclusivamente per scambio link e comunque senza alcun corrispettivo economico.

E' e rimane del tutto gratuita la lettura agli utenti ai soli fini culturali/cognitivi dell'intero contenuto del sito stesso, mentre è fatto espresso divieto di riproduzione per fini commerciali.

Prima di consultare il sito e utilizzare servizi è fatto obbligo a tutti di leggere le note legali e le condizioni di utilizzo di solopescara.com Questo portale è on line dal settembre 2001 - NU SEM NU E QUAND PASSEM NU LA GEND DIC:<< ESSE QUISS LI PISCARIS>>