SOLOPESCARA.COM FA USO DI COOKIE TECNICI PER GARANTIRE UN MIGLIORE USO DEL SITO.

Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy estesa

 

 le previsioni del tempo per i prossimi 4 giorni inserisce solopescara.com come pagina iniziale aggiungi solopescara.com ai preferiti email info@solopescara.com    -

Solopescara.com - Campionato Calcio

 

 

Dettagli Ricorrenza - Archivio Dati Solopescara.com


Ricorrenza del: 23/06/2010

.

VIENE A MANCARE GIACOMO CONIO CAPITANO DEL PESCARA ANNI '60

 

Il 23 giugno 2010 viene a mancare all'età di 73 anni iacomo Conio, indimenticato capitano del Pescara negli anni '60. I funerali si svolgono a Pescara il 25 giugno successivo nella chiesa del Sacro Cuore.

articolo tratto da Il centro 24 iogno 2010
L'abilità nel calcio e l'amore per i fiori. Due passioni che hanno accompagnato la vita di Giacomo Conio, ex giocatore del Pescara Calcio, scomparso ieri mattina all'età di 74 anni. Un personaggio molto amato in città. E non solo dai tifosi più accaniti. Di origini liguri, nato a Pieve di Teco il 26 ottobre del 1935, Conio si era trasferito a Pescara nel 1958, anno in cui fu acquistato dalla società. Dall'Abruzzo non si è più spostato.

Una carriera che inizia a Roma, quando appena 14enne esordisce nelle Giovanili della Lazio. Poi il torneo di Viareggio e gli anni nel Verona Calcio. Fino ad arrivare a Pescara, dove ha giocato fino al 1965.

«Contemporaneamente ha cercato di portare avanti la cultura dei fiori liguri, aprendo il negozio di via Fabrizi», dicono il figlio Marco e il genero Gianni, con cui Conio gestiva l'attività commerciale. «Faceva arrivare i fiori direttamente dalla Liguria, perché nei primi anni Sessanta non c'erano grossisti».

In dialisi da qualche anno, l'ex calciatore si è spento qualche giorno dopo il ricovero in ospedale. «Anche se era un personaggio pubblico, ha sempre mantenuto la sua riservatezza e la sua umiltà. Non si è mai vantato di quello che aveva, per questo piaceva a tutti». Un ex giocatore che non ha mai smesso di seguire la sua squadra: «Era felicissimo del ritorno del Pescara in serie B, anche se la dialisi gli ha impedito di guardare le partite».

La scomparsa di Conio ha lasciato un vuoto non soltanto nel cuore della sua famiglia, ma anche in chi lo conosceva da sempre, come Gino Di Censo, ex portiere della Pescara Calcio. «Giacomo era come un fratello. Era più grande di me soltanto di un anno, ma era molto più maturo: io mi sentivo un ragazzino, lui era uno degli uomini che facevano la squadra», ha raccontato, «Era molto generoso e, da buon ligure, una persona gioviale. Era un "grande" con un carattere da "grande". L'ho sempre considerato un "uomo di ferro" e pensare a questo mi rattrista ancora di più».

Il ricordo di Conio anche nelle parole di un altro ex calciatore del Pescara, Edmondo Prosperi: «Ero uno dei giovani della Primavera che nel '63 ha fatto il suo esordio a Cosenza. Ero molto giovane, avevo solo 18 anni ed ero alle prime armi. Giacomo mi ha insegnato tante cose». I funerali domani alle 10 al Sacro Cuore di Gesù. La salma sarà tumulata nel cimitero di Ospedaletti (Imperia









 



Ricorrenza visualizzata: 273 volte  - Stampa - Visualizza pagina Ricorrenze

Torna alla Home Page

 



Powered by www.solopescara.com

SOLOPESCARA.COM NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON E' IN ALCUN MODO COLLEGATO ALLA PESCARA CALCIO.
Loghi e marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto è di www.solopescara.com
Contatti: info@solopescara.com, fabio@solopescara.com, max@solopescara.com 
E' assolutamente esclusa da questo sito, per le sue stesse finalità, qualsiasi forma di attività pubblicitaria diretta o indiretta.

Questo sito non offre alcun servizio commerciale e non effettua vendita di oggetti e/o prodotti direttamente o indirettamente. Il materiale esposto (biglietti, figurine, maglie etc etc) è a puro scopo illustrativo e non è in alcun modo in vendita!. Il loghi e i banner diversi da solopescara.com se presenti sono esclusivamente per scambio link e comunque senza alcun corrispettivo economico.

E' e rimane del tutto gratuita la lettura agli utenti ai soli fini culturali/cognitivi dell'intero contenuto del sito stesso, mentre è fatto espresso divieto di riproduzione per fini commerciali.

Prima di consultare il sito e utilizzare servizi è fatto obbligo a tutti di leggere le note legali e le condizioni di utilizzo di solopescara.com Questo portale è on line dal settembre 2001 - NU SEM NU E QUAND PASSEM NU LA GEND DIC:<< ESSE QUISS LI PISCARIS>>