SOLOPESCARA.COM FA USO DI COOKIE TECNICI PER GARANTIRE UN MIGLIORE USO DEL SITO.

Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy estesa

 

le previsioni del tempo per i prossimi 4 giorni inserisce solopescara.com come pagina iniziale aggiungi solopescara.com ai preferiti email info@solopescara.com    -

Solopescara.com - Campionato Calcio

 

 

News - Solopescara.com


PESCARA HA VOTATO

Elenco News   

 
 
Pescara domenica ha votato e scelto il nuovo sindaco, ma anche allo stadio la città ha di fatto espresso il suo voto: 11.000 spettatori nella semifinale di ritorno play off contro il Verona non sono numeri per questa città e per questa tifoseria.

Evidentemente molti hanno deciso di abbandonare lo stadio per non sposare più la politica societaria restando lontano dagli spalti come fatto durante tutto l’anno (eravamo in pochi anche quando eravamo primi).
E’ un atteggiamento che non condividiamo perché allo stadio ci si va sempre, semmai si contesta civilmente, ma restando sui gradoni (anzi sui seggiolini), ma questa scelta va rispettata perché è comunque una forma di protesta che va compresa e cerchiamo di capirne le ragioni.

Tutto questo riteniamo vada ricercato nella mancanza di chiari progetti tecnici, che non significa allestire squadre per vincere campionati o spendere più di quanto si possa, ma significa non anteporre sempre e comunque l’aspetto finanziario a quello sportivo anche quando non ce ne bisogno (addirittura la normalità delle cose come l’iscriversi al campionato e pagare gli stipendi, sembra esser diventato un vanto, così come avere a riferimento chi fallisce invece di vedere chi fa bene...)
Significa quindi che l’allestimento della squadra debba tener conto di ciò che serve al mister e non sia dettato solo dai premi di valorizzazione di giovani altrui col rischio di ritrovarsi poi in ruoli sovraffollati e in altri carenti: emblematici sono i mercati di gennaio.

In questi ultimi anni sono passati per Pescara una marea di giocatori e di allenatori (Oddo e Pillon sono gli unici ad avere portato a termine un intero campionato senza esonero), si è fatto il pieno di plusvalenze, ma basta guardare con quali giocatori di proprietà ci ritroviamo (e la relativa carta di identità) per comprendere lo stato dell’arte; e per fortuna che Fiorillo ha rifiutato l’estero perché avevamo perso anche lui…
 
Insomma la città è stanca di questo ed ha dato la sua risposta in merito.

Altro segnale che la città ha colto è stato l’attaccamento ai colori della curva nord: meravigliosa la scena finale con la curva che incitava e ringraziava mister e squadra in lacrime sotto la nord.
Da questi ragazzi però ci si aspetta anche che prendano una posizione chiara al riguardo perché  finora c’è stato qualche sporadico coro di protesta fatto solo in alcune partite e la gente fatica a capire il loro punto di vista: pertanto sarebbe auspicabile che la curva facesse un comunicato e spiegasse la propria posizione in modo da evitare eventuali fraintendimenti che di certo non aiutano nessuno.


In attesa della nuova stagione, ci uniamo a tutti coloro che hanno ringraziato mister Bepi Pillon che si è dimostrato professionalmente e umanamente un allenatore d'altri tempi che non si addice con questo calcio moderno votato solo al busine$$: qui a Pescara l'hanno capito praticamente tutti, anzi, quasi tutti...




 

Visto: 127 volte - Inserita il: 30/05/2019 Voto medio > 0
 
Commenta | Leggi Commenti | Vota questa News   
 

Torna alla Home Page

Indietro - Pagina Precedente

Stampa questa Pagina

Invia questa Pagina via Email   

 

Commenti:

 


 
 


Powered by www.solopescara.com

SOLOPESCARA.COM NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON E' IN ALCUN MODO COLLEGATO ALLA PESCARA CALCIO.
Loghi e marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto è di www.solopescara.com
Contatti: info@solopescara.com, fabio@solopescara.com, max@solopescara.com 
E' assolutamente esclusa da questo sito, per le sue stesse finalità, qualsiasi forma di attività pubblicitaria diretta o indiretta.

Questo sito non offre alcun servizio commerciale e non effettua vendita di oggetti e/o prodotti direttamente o indirettamente. Il materiale esposto (biglietti, figurine, maglie etc etc) è a puro scopo illustrativo e non è in alcun modo in vendita!. Il loghi e i banner diversi da solopescara.com se presenti sono esclusivamente per scambio link e comunque senza alcun corrispettivo economico.

E' e rimane del tutto gratuita la lettura agli utenti ai soli fini culturali/cognitivi dell'intero contenuto del sito stesso, mentre è fatto espresso divieto di riproduzione per fini commerciali.

Prima di consultare il sito e utilizzare servizi è fatto obbligo a tutti di leggere le note legali e le condizioni di utilizzo di solopescara.com Questo portale è on line dal settembre 2001 - NU SEM NU E QUAND PASSEM NU LA GEND DIC:<< ESSE QUISS LI PISCARIS>>