SOLOPESCARA.COM FA USO DI COOKIE TECNICI PER GARANTIRE UN MIGLIORE USO DEL SITO.

Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy estesa

 

le previsioni del tempo per i prossimi 4 giorni inserisce solopescara.com come pagina iniziale aggiungi solopescara.com ai preferiti email info@solopescara.com    -

Solopescara.com - Campionato Calcio

 

 

News - Solopescara.com


BATTERE LA REGGINA ED EVITARE DISTRAZIONI FINO AL 31 MAGGIO

Elenco News   

 
 
Questo campionato di serie B si sta confermando tra i più mediocri di sempre come da molti affermato e sinceramente non possiamo che essere d’accordo.


Vedendo la classifica dopo 31 giornate, fatta eccezione del Palermo (che si sta dimostrando uno squadrone più per l’incapacità altrui che per proprie forze, basti ricordare i ripetuti aiuti arbitrali nel girone di andata (emblematica la gara casalinga contro di noi) che hanno contribuito a farli arrivare al primo posto che ora stanno legittimando sul campo), ci sono ben 10 squadre in soli 7 punti.


Ma non solo: scorrendo l’elenco di queste squadre, molte di loro fino a pochissimi anni fa la serie B l’avrebbero vista col binocolo (vedi Lanciano, Latina, Trapani), insomma i classici sparring partner delle amichevoli del giovedì.


La conferma della pochezza di questo torneo sta proprio nella stagione che stanno facendo i biancazzurri che, nonostante gli 8 punti nelle prime dieci gare e nonostante i recenti 6 KO consecutivi (costati la panchina a Marino), sono a 1 sola lunghezza dai play off e a soli 6 punti dal secondo posto, ovvero dalla promozione diretta.

In altri tempi con questo score stavano lottando per salvarci…



Certo è che dopo il disastroso campionato dell’anno scorso ci saremmo aspettati di stare a braccetto col Palermo a fine marzo, ma ormai sono noti a tutti (fatta eccezione dei soliti noti) i motivi che ci hanno portato a questa situazione con un organico male assortito fatto di svariati doppioni in alcuni ruoli e risicatissimo in altri.


Ma nonostante questo il Pescara può, anzi DEVE, continuare a lottare non solo per entrare nei play off, ma fino alla fine ci dovrà essere l’obbligo morale di puntare alla promozione diretta; difficile, ma non impossibile, visti appunto i valori tecnici del torneo e l’efficace cura che sta avendo Serse Cosmi sull’intero organico.



Dando uno sguardo ai doppi scontri diretti avuti con le squadre che ci precedono, siamo in svantaggio solo con Trapani e Crotone, in parità con l’Avellino e in vantaggio con Cesena, Latina e Spezia.


Restano ancora da incontrare il Siena e il Lanciano all’Adriatico forti delle vittorie esterne conquistate all’andata e con l’Empoli che invece uscì vincitore all’Adriatico: ma il ritorno in terra toscana sarà all’ultima di campionato e se ci sarà qualcosa di grosso in ballo, siamo certi che i biancazzurri di Cosmi giocheranno in casa dal punto di vista ambientale e a quel punto nessun risultato sarà precluso.


Ora però è tempo di tornare alla stretta attualità che ci vede affrontare in casa la Reggina relegata al penultimo posto in classifica, col ricordo ancora fresco nelle ns menti del famoso biscotto col Torino del 1999 che ci costò la serie A per un punto


Una gara sulla carta senza storia, ma questo possiamo pensarlo solo noi tifosi, perché siamo sicuri che Serse Cosmi darà la giusta concentrazione ai calciatori, anche perchè le prestazioni altalenanti nel corso della stagione sono state all’ordine del giorno di questo organico.

Ora non è più possibile: a 11 gare dalla fine del torneo bisogna guardare una partita per volta per fare più punti possibili lottando su ogni pallone.


Il tempo ci dirà poi se il Castellani di Empoli il 31 maggio sarà trasformato o meno in un Adriatico, ma prima ci sono ancora dieci gare.



 

Visto: 1742 volte - Inserita il: 28/03/2014 Voto medio > 0
 
Commenta | Leggi Commenti | Vota questa News   
 

Torna alla Home Page

Indietro - Pagina Precedente

Stampa questa Pagina

Invia questa Pagina via Email   

 

Commenti:

 


 
 


Powered by www.solopescara.com

SOLOPESCARA.COM NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON E' IN ALCUN MODO COLLEGATO ALLA PESCARA CALCIO.
Loghi e marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto è di www.solopescara.com
Contatti: info@solopescara.com, fabio@solopescara.com, max@solopescara.com 
E' assolutamente esclusa da questo sito, per le sue stesse finalità, qualsiasi forma di attività pubblicitaria diretta o indiretta.

Questo sito non offre alcun servizio commerciale e non effettua vendita di oggetti e/o prodotti direttamente o indirettamente. Il materiale esposto (biglietti, figurine, maglie etc etc) è a puro scopo illustrativo e non è in alcun modo in vendita!. Il loghi e i banner diversi da solopescara.com se presenti sono esclusivamente per scambio link e comunque senza alcun corrispettivo economico.

E' e rimane del tutto gratuita la lettura agli utenti ai soli fini culturali/cognitivi dell'intero contenuto del sito stesso, mentre è fatto espresso divieto di riproduzione per fini commerciali.

Prima di consultare il sito e utilizzare servizi è fatto obbligo a tutti di leggere le note legali e le condizioni di utilizzo di solopescara.com Questo portale è on line dal settembre 2001 - NU SEM NU E QUAND PASSEM NU LA GEND DIC:<< ESSE QUISS LI PISCARIS>>