SOLOPESCARA.COM FA USO DI COOKIE TECNICI PER GARANTIRE UN MIGLIORE USO DEL SITO.

Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy estesa

 

le previsioni del tempo per i prossimi 4 giorni inserisce solopescara.com come pagina iniziale aggiungi solopescara.com ai preferiti email info@solopescara.com    -

Solopescara.com

Mappa del Sito -> Pagina
 
Pescara Calcio Storia - Stagione 1999 2000
  PHOTO GALLERY
  I TIFOSI DEL PESCARA
 
  PHOTO GALLERY
  LA CITTA' DI PESCARA

 

Il Pescara della stagione 1999/00, vista la prevista partenza del bravo De Canio destinazione Udine, per cercare di far dimenticare l'amarezza della promozione mancata, richiama sulla panchina il "profeta", Giovanni Galeone, un tecnico che ha spesso entusiasmato la tifoseria locale con un gioco spumeggiante. "Proveremo a vincere il campionato" dice durante la sua presentazione alla stampa, scatenando gli entusiasmi. Gli viene però affidata una formazione che rispetto a quella dell'anno passato è priva di due pezzi importanti come gli attaccanti Luiso ed Esposito, sostituiti da Zanini e dall'immancabile slavo Vukoja in cerca di riscatto dopo la deludente annata nelle file del Genoa. Le premesse comunque per una grande annata sembrano esserci tutte. La Coppa Italia è rivoluzionata in quanto prevede la creazione di 8 gironi da 4 squadre che si affronteranno per due volte, le vincenti di ognuno passeranno poi ai sedicesimi di finale dove si vedranno opposte alle neo promosse e alle quart'ultime salvate dello scorso campionato di Serie A, mentre le 8 big entreranno soltanto dagli ottavi. Il Pescara vince tranquillamente il suo girone, perdendo 1 - 0 contro la Reggiana e 2 - 1 al 91° contro il Brescia, tutte e due le partite fuori casa, e stravincendo i restanti incontri (7 - 2 alla Reggiana, 5 - 2 e 1 - 0 alla Juve Stabia, e 4 - 2 al Brescia). Agli ottavi la squadra esce per mano di un Venezia, surclassato per quasi tutta la partita, e che trova il gol della vittoria con una fortunosa punizione del giapponese Nanami al 94°. In campionato le cose vanno altrettanto bene, dopo 5 partite il Pescara si trova già al 2° posto grazie al solito calcio offensivo e divertente che contraddistingue lo spirito del mister. Tuttavia le cose si mettono male intorno alla metà del girone di andata e la squadra, nonostante le buone prestazioni, non riesce più a trovare la vittoria collezionando dalla 8° giornata alla 14° tre sconfitte casalinghe e quattro pareggi esterni. La prima parte del campionato si conclude al quint'ultimo posto in classifica e con una vittoria che manca ormai dalla 5° giornata, cioè da quando si vinse per 4 - 2 l'incontro casalingo contro la Fermana. La panchina di Galeone inizia a scricchiolare, è solo la vittoria per 4 - 0 nel turno seguente contro il Cesena, lo salva da un probabile esonero. La vittoria dà nuovamente morale ad un gruppo che, nonostante la pessima posizione, era comunque imbattuto dalla 15° giornata, quando perde per 2 - 1 a Genova contro la Sampdoria, e che lo rimarrà fino alla 25°, quando sarà sconfitta in casa 1 - 0 dall'Atalanta. Da lì in poi la formazione biancazzurra andrà avanti a singhiozzi, sempre sul filo della retrocessione, ma senza entrare mai nel gruppetto delle ultime quattro, concludendo il campionato al 12° posto. Il risultato conclusivo non consente a Galeone di riconfermarsi sulla panchina della truppa pescarese e al suo posto viene chiamato il "traditore" Delio Rossi, di ritorno dopo le fallimentari esperienze alla guida di Salernitana e Genoa.


 

 

 

 

 

 

Visualizzato: 4961 volte

ID: 98

Stampa questa Pagina

Torna alla Home Page

Indietro - Pagina Precedente



Contenuti Correlati

Knowledge Base - Chi Siamo [vedi]
Nell'ormai lontana estate del 2001 navigando qua e la nella grande rete, ci accorgemmo che erano poc
Knowledge Base - Ringraziamenti [vedi]
Solopescara.com ringrazia tutti quelli che in qualsiasi modo hanno contribuito e continuano a farlo
Knowledge Base - Note Legali - Condizioni Generali di Utilizzo del Portale [vedi]
Uso del sito - Norme Generali di Utilizzo Solopescara.com è un sito amatoriale, non può pertanto co
Nuova pagina 1

               


Powered by www.solopescara.com

SOLOPESCARA.COM NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON E' IN ALCUN MODO COLLEGATO ALLA PESCARA CALCIO.
Loghi e marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto è di www.solopescara.com
Contatti: info@solopescara.com, fabio@solopescara.com, max@solopescara.com 
E' assolutamente esclusa da questo sito, per le sue stesse finalità, qualsiasi forma di attività pubblicitaria diretta o indiretta.

Questo sito non offre alcun servizio commerciale e non effettua vendita di oggetti e/o prodotti direttamente o indirettamente. Il materiale esposto (biglietti, figurine, maglie etc etc) è a puro scopo illustrativo e non è in alcun modo in vendita!. Il loghi e i banner diversi da solopescara.com se presenti sono esclusivamente per scambio link e comunque senza alcun corrispettivo economico.

E' e rimane del tutto gratuita la lettura agli utenti ai soli fini culturali/cognitivi dell'intero contenuto del sito stesso, mentre è fatto espresso divieto di riproduzione per fini commerciali.

Prima di consultare il sito e utilizzare servizi è fatto obbligo a tutti di leggere le note legali e le condizioni di utilizzo di solopescara.com Questo portale è on line dal settembre 2001 - NU SEM NU E QUAND PASSEM NU LA GEND DIC:<< ESSE QUISS LI PISCARIS>>