SOLOPESCARA.COM FA USO DI COOKIE TECNICI PER GARANTIRE UN MIGLIORE USO DEL SITO.

Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy estesa

 

le previsioni del tempo per i prossimi 4 giorni inserisce solopescara.com come pagina iniziale aggiungi solopescara.com ai preferiti email info@solopescara.com    -

Solopescara.com

Mappa del Sito -> Pagina
 
Pescara Calcio Storia - Stagione 1976 1977
  PHOTO GALLERY
  I TIFOSI DEL PESCARA
 
  PHOTO GALLERY
  LA CITTA' DI PESCARA

 

Per la gestione societaria della stagione 1976/1977 il nuovo presidente conferma Vincenzo Marinelli e Attilio Taraborelli, mentre affida la conduzione tecnica al giovane ma già esperto Giancarlo Cadè.
Il nuovo allenatore, uomo di poche parole, assicura soltanto il massimo impegno da parte di tutti e chiede soltanto una rosa a misura per il suo modulo, facendo arrivare gente capace come il centravanti La Rosa, il centrocampista Orazi, e i difensori Galbiati e Mosti.
Le prime uscite però non convincono la piazza ancora divisa tra i sostenitori di "Tom" e i contrari, ma i primi ben presto si dovranno ricredere.
Infatti dopo un inizio incerto la squadra inizia ad ingranare la marcia giusta.
Nascono in quella stagione (nel Novembre del 1976) i PESCARA RANGERS. La denominazione di Rangers fu insolita per un gruppo ultras, perchè non esisteva nessun altra tifoseria in Italia che avesse un gruppo tale nome. Ad Angelo Manzo va il merito di aver inventato questa denominazione che poi venne copiata da molte altra tifoserie italiane, ma la originalità è stata di avere il nome della città davanti: PESCARA RANGERS e non Rangers Pescara. Inutile dire che era nato il più importante gruppo di tifo organizzato della storia della Pescara Calcio.

Intanto la squadra convince ed ottiene una serie di risultati utili fino ad arrivare a giocarsi nella penultima giornata di campionato la matematica promozione a Bergamo contro una delle antagoniste: l'Atalanta. Purtroppo la partita si conclude sullo 0 - 0 e quindi bisognerà aspettare l'ultima in casa contro la Spal, sperando nel passo falso di una delle due contendenti al salto di categoria poiché alla vigilia dell’incontro il Pescara divideva il secondo posto con l'Atalanta e il Cagliari. I biancazzurri giocano bene e si impongono per 4 - 2, ma non basta per la matematica promozione, vista la concomitante vittoria delle altre due contendenti e per decidere quali squadre saranno promosse con la L.R. Vicenza del bomber Paolo Rossi ci sarà bisogno di uno spettacolare spareggio.
Il primo incontro si svolge a Terni e sotto la direzione dell'arbitro Menicucci si affrontano Pescara - Cagliari, conclusasi poi con un pareggio a reti bianche. Nel secondo incontro, giocato a Genova, l’Atalanta batte il Cagliari per 2 - 1. Con questo risultato la promozione sembra ormai a portata di mano, infatti con un pareggio entrambe le squadre verrebbero promosse.
L'incontro si gioca a Bologna sotto la direzione dell'arbitro Gonella di Parma e per l'occasione da Pescara arrivano circa 30.000 tifosi, un vero e proprio esodo!.
Atalanta e Pescara giocano senza rischiare più di tanto e alla fine dei 90 minuti festeggiano insieme la magica promozione la prima nella storia della Società abruzzese.

 

Visualizzato: 4844 volte

ID: 75

Stampa questa Pagina

Torna alla Home Page

Indietro - Pagina Precedente



Contenuti Correlati

Knowledge Base - Chi Siamo [vedi]
Nell'ormai lontana estate del 2001 navigando qua e la nella grande rete, ci accorgemmo che erano poc
Knowledge Base - Ringraziamenti [vedi]
Solopescara.com ringrazia tutti quelli che in qualsiasi modo hanno contribuito e continuano a farlo
Knowledge Base - Note Legali - Condizioni Generali di Utilizzo del Portale [vedi]
Uso del sito - Norme Generali di Utilizzo Solopescara.com è un sito amatoriale, non può pertanto co
Nuova pagina 1

               


Powered by www.solopescara.com

SOLOPESCARA.COM NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON E' IN ALCUN MODO COLLEGATO ALLA PESCARA CALCIO.
Loghi e marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto è di www.solopescara.com
Contatti: info@solopescara.com, fabio@solopescara.com, max@solopescara.com 
E' assolutamente esclusa da questo sito, per le sue stesse finalità, qualsiasi forma di attività pubblicitaria diretta o indiretta.

Questo sito non offre alcun servizio commerciale e non effettua vendita di oggetti e/o prodotti direttamente o indirettamente. Il materiale esposto (biglietti, figurine, maglie etc etc) è a puro scopo illustrativo e non è in alcun modo in vendita!. Il loghi e i banner diversi da solopescara.com se presenti sono esclusivamente per scambio link e comunque senza alcun corrispettivo economico.

E' e rimane del tutto gratuita la lettura agli utenti ai soli fini culturali/cognitivi dell'intero contenuto del sito stesso, mentre è fatto espresso divieto di riproduzione per fini commerciali.

Prima di consultare il sito e utilizzare servizi è fatto obbligo a tutti di leggere le note legali e le condizioni di utilizzo di solopescara.com Questo portale è on line dal settembre 2001 - NU SEM NU E QUAND PASSEM NU LA GEND DIC:<< ESSE QUISS LI PISCARIS>>