SOLOPESCARA.COM FA USO DI COOKIE TECNICI PER GARANTIRE UN MIGLIORE USO DEL SITO.

Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy estesa

 

le previsioni del tempo per i prossimi 4 giorni inserisce solopescara.com come pagina iniziale aggiungi solopescara.com ai preferiti email info@solopescara.com    -

Solopescara.com

Mappa del Sito -> Pagina
 
Archivio News - Anno 2004
  PHOTO GALLERY
  I TIFOSI DEL PESCARA
 
  PHOTO GALLERY
  LA CITTA' DI PESCARA

 

20.12.2004  VICINO L'ACQUISTO DI ANTONINI

Mentre per Calaiò conteso fra Siena e Napoli non si sblocca ancora nulla (deve dare l'ok anche il Torino), sembra a buon punto l'ingaggio del centrocampista Antonini del Modena di proprietà della Sampdoria. E' un centrocampista che gioca su entrambe le fasce, alternativa quindi sia Croce che a Job.

 GIOVEDI' INCONTRO PER CALAIO'

E' stato spostato a giovedì 30 l'incontro fra il Siena e il Pescara per discutere il passaggio dell'attaccante siciliano in toscana. In caso di sua cessione, il Pescara dovrebbe comprare 2 attaccanti, oltre ad un terzino e centrocampista di fascia.

 RIPRESI GLI ALLENAMENTI

La squadra si ritrova oggi per riprendere la preparazione in vista della gara del 6 gennaio  col Bari. Questi sono giorni decisivi per la cessione di Calaiò (Siena e Napoli in pole position)

 TUTTI IN VACANZA: SI RIPARTE IL 27

Tutta la squadra è in vacanza per le festività natalizie; si ritroveranno il 27 per riprendere la preparazione in vista dell'importante match salvezza del 6 gennaio all'Adriatico col Bari. Adesso tiene banco il mercato, con Calaiò possibile partente a gennaio

 PAREGGIO A RETI BIANCHE A TERNI

Finisce senza reti la gara fra Ternana e Pescara; i biancazzurri strappano un buon punto al Liberati, soprattutto in considerazione dell'espulsione (doppia ammonizione) di Fanucci a metà del primo tempo. Logica conseguenza, è stata una gara prettamente difensiva per gli uomini di Simonelli, che hanno badato solo a controllare le avanzate ternane. Si riprende il 6 gennaio all'Adriatico con lo scontro diretto col Bari

 TERRA E GARZON SQUALIFICATI

Mancheranno Terra e Garzon nell'ultima gara del 2004 che si disputerà domenica a Terni, perchè squalificati dal giudice sportivo per una gara. Intanto l'ultima di andata con la Triestina, sarà giocata all'Adriatico nell'anticipo del venerdì

 L'ASCOLI VINCE FACILE: PESCARA KO

Un Ascoli rimaneggiato si impone vincendo facilmente all'Adriatico contro un Pescara inesistente (pubblicate le foto nell'apposita sezione). 0 a 2 il risultato finale maturato nel 2° tempo, contornato da 1 palo, 1 rigore fallito e tante altre occasioni, contro nessun tiro in casa dei biancazzurri: non si salva nessuno, tecnico compreso. Domenica bisogna far punti a Terni

 ARBITRA DI NUOVO TAGLIAVENTO

Il derby con l'Ascoli, sarà diretto da Tagliavento di Terni; curioso è che il fischietto umbro, torna all'Adriatico subito dopo l'ultima gara interna vinta col Cesena

 PUBBLICATE LE FOTO DI VERONA

Sono pubblicate alcune foto di Verona. Inviateci le vostre foto di partite casalinghe o trasferte, così amplieremo la galleria fotografica

 NESSUNO SQUALIFICATO PER IL DERBY

Nessun calciatore di Pescara e Ascoli è stato squalificato dal giudice sportivo per il derby di domenica prossima all'Adriatico. Simonelli riavrà a disposizione Fanucci al centro della difesa, assente per squalifica a Verona.

 OTTIMO PARI AL BENTEGODI: 1-1

Un Pescara battagliero, riesce ad uscire indenne dall'ostico Bentegodi, impattando 1 a 1 col lanciatissimo Verona. Gara subito in salita a seguito del vantaggio gialloblu dopo soli 4 minuti con Berhami; nella ripresa arriva il pari con Terra (terza rete personale) su azione di calcio d'angolo. Da segnalare l'esordio stagionale di Sbrizzo. Un altro risultato utile per il grintoso Pescara di Simonelli che domenica ospiterà l'Ascoli.

 ARBITRA DE MARCO

E' stato designato De Marco di Chiavari a dirigere la gara fra Verona e Pescara. A parte il ballottaggio Sbrizzo-Pomante (quest'ultimo favorito), sarà riproposto lo stesso schieramento che ha battuto il Cesena

 FANUCCI SQUALIFICATO, TORNA FUSCO

Mancherà Fanucci nel Pescara che affronterà il Verona al Bentegodi; il centrale, appiedato per una gara, sarà sostituito da Pomante o Sbrizzo (sarebbe l'esordio stagionale). Nel ruolo di terzino destro invece, tornerà disponibile Fusco

 3 PUNTI CONQUISTATI COL CUORE

Vittoria per 2 a 1 del Pescara sul Cesena che viene così agganciato a 17 punti in classifica (foto pubblicate nell'apposita sezione). In apertura dei tempi, il Pescara si porta in doppio vantaggio con Calaiò (su rigore) e Job. Dopo aver sprecato diverse occasioni per triplicare, il Cesena segna al primo affondo e dal quel momento, i biancazzurri rivedono lo spettro della rimonta subita 7 giorni prima dal Catania, ma col cuore, riescono a portare a casa 3 punti meritati. Domenica a Verona

ARBITRA TAGLIAVENTO

Tagliavento dirigerà Pescara Cesena. Fra i biancazzurri Pomante dovrebbe sostituire lo squalificato Fusco, mentre tra i romagnoli ci  saranno ben 3 squalificati. Sono state pubblicate altre foto della gara col Catania inviateci da Bergamo Pe Portanuova

 FINISCE IN PARITA', 2 PUNTI PERSI!!!

Un tempo per parte e la gara finisce 2 a 2 (PUBBLICATE LE FOTO). E' il Pescara a dover recriminare perché chiude un ottimo primo tempo sul 2 a 0 grazie alle reti di Terra e Job. Nella ripresa la squadra non è determinata e il Catania, che fino ad allora non aveva mai tirato in porta, riesce a pareggiare. Inutili assalti finali; da registrare episodi dubbi in area etnea e una parata di Pantanelli che salva il Catania, prendendo la palla sotto l'incrocio calciata da Minopoli su punizione. Due punti persi che pesano. Domenica nuovamente all'Adriatico col Cesena.

 ARBITRA MAZZOLENI. OUT RUSSO

Mazzoleni di Bergamo dirigerà al gara di domenica contro il Catania; tra le fila dei biancazzurri, giocheranno ben 3 ex: i difensori Fusco, Terra e Zeoli. Mancherà invece Russo bloccato da un infortunio.

 PATERNA PRESIDENTE , ADDIO SCIBILIA

Nella conferenza stampa di oggi, si sono finalmente accordati Scibilia e Paterna per il passaggio di consegne della società nelle mani di quest'ultimo. Scibilia e Oliveri hanno rassegnato le dimissioni e con la firma presso il notaio, metteranno la parola fine al rapporto con la Pescara Calcio, come auspicato da anni da moltissimi pescaresi

 SQUALIFICATO PAPONETTI

Mancherà Papaonetti nella gara di domenica col Catania, a causa della squalifica per un turno inflitta dal giudice sportivo. Quella con i siciliani, sarà la prima gara stagionanle a giocarsi alle 15 di domenica.

SCONFITTA IMMERITATA A CATANZARO

Esce sconfitto per 1 a 0 da Catanzaro il Pescara reduce da 2 vittorie consecutive; squadra timida nel primo tempo che prende gol di testa sul finire su una disattenzione su calcio di punizione. Nella ripresa altra squadra che finisce col chiudere i calabresi nella propria metà campo, ma grazie al loro  portiere, riescono a incamerare i 3 punti. Adesso doppio turno casalingo con Catania e Cesena

 BATTUTA LA CAPOLISTA, ORA CATANZARO

Dopo aver battuto meritatamente per 1-0 l'Empoli grazie al quinto sigillo di Calaiò (foto pubblicate nell'apposita sezione), la squadra si prepara per la trasferta di Catanzaro con il morale alle stelle, forte dei sei punti conquistati gagliardamente nelle ultime due gare. Mancherà Cavallo squalificato.

ARBITRA MORGANTI

Il posticipo contro l'Empoli sarà diretto da Morganti di Ascoli; con lui il Pescara ha sempre perso! Nell'Empoli mancheranno Ficini e Vannucchi, nel Pescara invece sarà di nuovi disponibile Brivio, ma forse sarà riconfermato Ivan fra i pali.

 CONTINUA LA FARSA IN SOCIETA'

In attesa del posticipo di lunedì con la capolista Empoli, in questi giorni tiene banco ancora la telenovela sul passaggio di quote fra Paterna e Scibilia che non è ancora avvenuto; ad oggi infatti, sono ancora a pieno titolo in società, sia Scibilia che Oliveri!!!

 LUNEDI' POSTICIPO CON L'EMPOLI

Dopo la vittoria di Salerno, la squadra ha usufruito di 2 gg di riposo, visto che contro la capolista Empoli, si giocherà lunedì alle 20.45

 AMPIO SERVIZIO DI FOTO SU VICENZA

Sono state pubblicate le foto di Vicenza Pescara inviate da Roberto da Milano: foto su gemellaggio, curva pescarese e curva vicentina

 2° K.O. IN 4 GIORNI: IL TORO PASSA 2-0

Arriva un'altra sconfitta per la squadra di Simonelli, sicuramente diversa da quella subita al Curi (foto pubblicate nell'apposita sezione). Stavolta infatti, pur rimaneggiato (senza Calaiò e Brivio sostituito dal primavera Bartoletti) il Pescara non ha meritato la sconfitta, maturata nel secondo tempo da Marazzina e allo scadere da Quagliarella. Sullo 0-1, Russo si è fatto respingere il rigore del possibile pari che la squadra avrebbe ampiamente meritato, nonostante gli evidenti limiti strutturali palesati anche stavolta in tutti i settori.

 OUT BRIVIO, INGAGGIATO IVAN

Nella gara col Torino mancheranno 2 pedine fondamentali: Calaiò (squalificato) e Brivio (infortunato). Per correre ai ripari, è stato ingaggiato il portiere Ivan che già da diversi mesi si allena con la squadra e debutterà subito con i granata.

 IL PERUGIA DILAGA: 4 - 1

Con un sonoro 4 a 1, si ferma a 5 la serie di risultati utili dei biancazzurri. Vittoria meritata dei grifoni che approfittano di un Pescara troppo remissivo e che ha lasciato troppi spazi agli avversari; dopo aver retto il primo tempo (1-0), nella ripresa dilagano gli umbri; il gol della bandiera arriva da Zeoli nel finale. Due rimpianti: traversa di Russo sull'ennesima punizione (sullo 0 a 0) e gol fallito (possibile 1 a 1) da Calaiò ad inizio ripresa; sul rovesciamento di fronte, arriva il 2 a 0 che chiude la gara. Calaiò ammonito, salterà la sfida di martedì all'Adriatico col Torino

 DIRIGE CASSARA'

Sarà Cassarà di Palermo a dirigere la gara di oggi fra Perugia e Pescara; particolare curioso che che nessuna delle due squadre, ha finora vinto con l'arbitro siciliano.

Pescara Empoli sarà il posticipo del 8 novembre alle 20.45

3 ASSENTI NEL PERUGIA

Il Perugia di Colantuono, nella gara di sabato con i biancazzurri, dovrà fare a meno di 3 uomini in altrettanti reparti : infatti fra squalifiche e infortuni, mancheranno il difensore Stendardo, il centrocampista Delvecchio e l'attaccante Floro Flores. Nel Pescara rientrerà Job; in avanti si contenderanno una maglia Mussi e Paponetti

 DIETROFRONT: SI GIOCA LA DOMENICA!!!

Contrariamente a quanto si poteva immaginare, la Lega ha fatto un passo indietro accogliendo di fatto le proteste dei tifosi, decidendo di mantenere le gare di serie B dal 7 novembre al 17 marzo, alle 15 della domenica e non più il sabato alle 14.30.

PUBBLICATE LE PRIME FOTO DI VICENZA - PESCARA

 PALPITANTE 2 - 2 CON L'AREZZO 

Termina in parità la gara con la forte matricola Arezzo (pubblicate nell'apposita sezione le foto della serata), con il Pescara che acciuffa il pari nei minuti di recupero con una splendida rovesciata di Mussi (subentrato nel finale a Paponetti). Pescara che chiude il primo tempo in vantaggio con l'inzuccata di Calaiò, ma soffre molto in difesa e a centrocampo. Nella ripresa l'Arezzo pareggia prima e poi passa in vantaggio con una doppietta di Abbruscato; la partita sembra volgere al termine con l'Arezzo che si conferma squadra solida con centrocampo e attacco micidiali. Quando tutto sembra finito, arriva il meritato pareggio di Mussi. Ancora una volta Bergonzi si rende protagonista di episodi discutibili a danno dei biancazzurri.

 STASERA ARBITRA BERGONZI 

La gara di stasera all'Adriatico contro l'Arezzo, sarà arbitrata dal "mitico" Bergonzi; al posto dello squalifica Job potrebbe giocare Croce col rientro di Giampaolo sulla sinistra. Intanto l'assessore allo sport, così come accaduto a Genova, ha dichiarato che non sarà data la disponibilità dell'Adriatico per le gare del sabato pomeriggio.

 LA SERIE B IL SABATO ALLE 14.30!!!

Dal prossimo 6 novembre e fino al 17 marzo, la serie B invece di giocare la domenica alle 15, giocherà il sabato alle 14.30 ad eccezione di Catania e Verona che si sono opposte, posticipando le loro gare casalinghe alle 15.30. Questo calcio ci fa sempre più SKYfo

 FINISCE 0 - 0 A VICENZA

Partita priva di emozioni al Menti fra Vicenza e Pescara preceduta dal solito gemellaggio fra le opposte tifoserie. Forse si poteva osare di più per portare a casa i 3 punti, ma comunque resta il fatto che la squadra conquista il 4° risultato utile consecutivo (3° in trasferta) e sale a 180 minuti l' imbattibilità di Brivio. Sabato arriva l'Arezzo.

 NEL VICENZA ASSENTE L'EX MARGIOTTA

Al Vicenza mancherà Margiotta  perchè impegnato con la nazionale Venezuelana; contro la squadra dell'ex tecnico Viscidi, Simonelli farà rientrerà Di Cara al centro della difesa al posto dell'acciaccato Fanucci.

Arbitrerà Squillace di Catanzaro.

 PRIMA VITTORIA: 2-0 AL MODENA

Prima vittoria dei biancazzurri (pubblicate nell'apposita sezione le foto) che meritatamente sconfiggono il Modena con le reti di Russo (terza rete su punizione consecutiva) e nel finale di Calaiò. Continuano a vista d'occhio i progressi di tutti gi uomini di Simonelli che per la prima volta non hanno subito gol ed hanno ritrovato il feeling con l'Adriatico. Domenica si va a Vicenza dell'ex tecnico Viscidi

TUTTI ALLO STADIO !!!

La gara col Modena, anche se non ufficialmente, è di fatto la prima partita all'Adriatico senza Scibilia & Co.: tutte le persone che finora hanno disertato lo stadio con la promessa di tornare quando Scibilia avrebbe ceduto la società, sono pregati di rispettare la promessa!

TUTTI ALLO STADIO

 1-1 A VENEZIA: SQUADRA IN CRESCITA

Secondo punto per i biancazzurri che giocano una buona partita a Venezia, non soffrendo mai i padroni di casa che però, nell'unica disattenzione difensiva, vanno in gol; la beffa è evitata da Russo che al 90' sull'ennesimo calcio di punizione, firma il pari. A tempo scaduto c'è anche da recriminare per un palo di Job. Mercoledì di nuova in campo: all'Adriatico ci sarà il Modena

 RIENTRA DI CARA A VENEZIA

Nella gara di stasera al Penzo di Venezia, rientrerà al centro della difesa Di Cara (al posto di Terra), mentre in attacco sarà confermato Paponetti al fianco di Calaiò.

(18 novembre 2004) Gazzetta dello Sport
Pescara: è finita l' epopea di Scibilia
Dopo 17 anni lascia la società a Paterna, che scommette: «La A in cinque stagioni» Scibilia rifiuta la carica di presidente onorario: «Le gare le vedrò da casa con i nipotini»
PESCARA «È partito il nuovo corso», essenziale l' avvocato Cichella, che da tifoso romanista deluso si è fatto coinvolgere dal neopresidente del Pescara, Dante Paterna, fino alla promessa: «Entro cinque anni la serie A». Della serie: son finiti i tempi cupi! Ieri 17 novembre, alle ore 17, si è conclusa a Pescara l' era Scibilia. Una trattativa durata quattro mesi, iniziata il 17 luglio, con parecchi screzi e qualche polemica, fino all' epilogo tutto sommato abbastanza rapido. «Il passaggio delle quote sarà definito a giorni davanti a un notaio, ma è solo un fatto formale», hanno detto all' unisono i due capi della staffetta. Il commendator Scibilia, dopo diciassette anni chiude con il calcio a Pescara, e lo fa con un' allegria e una soddisfazione quanto mai inconsuete, oltreché evidenti: «Gli allora dirigenti Taraborrelli, Marinelli, De Cecco e De Leonardis mi scaricarono questa grana 17 anni fa, e io ora intelligentemente a mia volta la scarico a Dante Paterna. La croce non ce l' ho più io. Felice? Sono felicissimo, mi sono già risparmiato i 4 miliardi di deficit del prossimo bilancio. Con quello che ho speso per questa società in diciotto anni mi sarei potuto comperare una via di Roma, eppure ci ho guadagnato solo critiche e parolacce». Con due promozioni in serie A e tre retrocessioni, l' era Scibilia, a prescindere dai risultati e dal difficile rapporto con la città, resterà comunque una pagina importante per il calcio pescarese. Con Pietro Scibilia, sulla panchina biancoazzurra si sono avvicendati allenatori come Galeone e De Canio, per non parlare dei calciatori che hanno indossato la maglia biancoazzurra, su tutti Leo Junior, Carlos Dunga, Baka Sliskovic e i nazionali Righetti e Borgonovo. Quando arrivò nel 1987 ci furono manifestazioni di piazza, in una tifoseria a mille per la fresca promozione in serie A, per inneggiare al patron della Gis, allora già assai noto per le imprese nel ciclismo grazie alle sponsorizzazioni alle squadre di Saronni e Moser. Per il suo addio, ieri, non si è mosso nessuno. Lo spettacolo però deve continuare, cosicché in questo momento la prudente curiosità per il nuovo presidente ha preso il posto di qualunque superfluo processo ai 17 anni di Scibilia. Al presidente Dante Paterna, che ieri lo ha sollecitato per l' ennesima volta ad accettare la presidenza onoraria, Scibilia ha risposto declinando l' invito, in modo persino garbato. «Vedrò le partite in televisione, ma mi godrò insieme anche finalmente i miei nipotini». A Dante Paterna, che avrà al momento l' avvocato Giuseppe Cichella e il ragionier Luigi Corvacchiola come consiglieri, in attesa del gruppo «Gli amici del Pescara» a suo tempo sostenuto dal Palazzo, tocca centrare gli obiettivi annunciati: «Mantenere innanzitutto la B, riconquistare i tifosi e la città, recuperare il terreno perduto. Spero di non restare solo anch' io come Scibilia». Alfredo Di Pasquale LA SCHEDA PATRON PURE A GIULIANOVA Pietro Scibilia è nato a Gioia Tauro (Reggio Calabria) il primo maggio del 1929. TRE ANNI IN A Diventa presidente del Pescara nell' 87. Con lui al timone la squadra abruzzese ha disputato tre campionati di serie A (1987-88; 1988-89 e 1992-93). LE ALTRE SQUADRE E' stato inoltre proprietario del Giulianova, sponsor della Reggina e di alcune squadre ciclistiche. OLTRE IL CALCIO Scibilia è un imprenditore del settore agro-alimentare e dolciario. E' proprietario della Gis gelati.

 L'INCUBO E' FINITO !!!

Dopo 18 anni, Scibilia e Oliveri finalmente lasciano la Pescara Calcio per la gioia della stragrande maggioranza del popolo pescarese che, "grazie" a loro, era precipitata in un torpore e in uno scoramento che sembrava non avere più fine. Ora la società è stata rilevata per l'80% da Dante Paterna (il 20% all'avv. pescarese Cichella) al quale spetta l'obbligo di riportare in alto il nome di Pescara, affossato ingloriosamente in questi ultimi anni.

 TREVISO - PESCARA 1 - 1

Primo punto stagionale per gli uomini di Simonelli, contro un Treviso che dimostra di avere gli stessi evidenti limiti dei biancazzurri; ne viene fuori una gara brutta fra due squadre piene di problemi. Pescara in vantaggio al 7' con un calcio piazzato di Russo e ripreso al 29'. Nella ripresa le squadre sembrano accontentarsi del pari, anche se in paio di occasioni il Treviso e in una il Pescara con Job, rischiano di vincere. Sabato nuova trasferta a Venezia.

 TREVISO PESCARA A COLLINA

Arbitrerà Collina la gara di stasera fra Treviso e Pescara. Simonelli dovrà rinunciare, oltre che a Giampaolo, anche a Di Cara. L'undici di partenza dovrebbe quindi essere:Brivio, Zeoli, Terra, Fanucci, Fusco, Garzon, Russo, Croce, Minopoli, Mussi e Calaiò.

ANCORA KO IN CASA: SQUADRA A PEZZI !

Con un indiscutibile 3 a 1, il Pescara cede in casa contro l'Albinoleffe e colleziona la 3° sconfitta su 3 gare di campionato. Squadra inconsistente, molti giocatori dimostrano di essere scarsi tecnicamente oltre che fuori condizione: così rischiamo di battere il record negativo di punti. Scibilia & Co. saranno sicuramente i più contenti...

Pubblicate le foto della gara

 IL GENOA DOMINA I BIANCAZZURRI

Con un gol per tempo (Caccia e Gemiti), il Genoa batte un timido Pescara che, nonostante la superiorità numerica per oltre un tempo (espulso Lamacchi al 42'), non riesce mai a tirare in porta! Martedì con l'Albinoleffe, servirà un altro Pescara.

 JOB e MUSSI TITOLARI A GENOVA.

 TRIUZZI TESSERATO

Nel 4-4-2 biancazzurro che sabato giocherà al Marassi, dovrebbero trovar posto Job, Fusco e Mussi. Intanto è stato tesserato Triuzzi che già si allenava col gruppo: contratto biennale per lui.

 TOUR DE FORCE DI 15 GG

Dopo il brutto KO interno col Piacenza, il Pescara deve subito ritrovarsi perché atteso da 5 gare in soli 15 giorni: Genoa, Treviso e Venezia in trasferta e Albinoleffe e Modena in casa.

 NUOVO INGRESSO IN SOCIETA' ?

Conferenza stampa di Paterna che presenta il nuovo socio del Pescara calcio, 'avv pescarese Giuseppe Cichella, che verserà la somma di € 600.000. Sembra però che  Scibilia e Oliveri, non riconoscano tale ingresso, perchè non ratificato dal consiglio d'amministrazione.

 C. ITALIA - 3 A 3 COL RIMINI

Pescara a due facce nel 2° turno di coppa: confortante il primo tempo che termina 3 a 1 (Di Cara e doppietta di Calaiò), pessima la ripresa col Rimini che chiude i biancazzurri a corto di fiato nella propria metà campo e merita il pari. Buone le prove di Job, Brivio e Calaiò, mentre da rivedere la difesa apparsa completamente fuori forma. Per superare il turno adesso occorre vincere a Terni.

 C. ITALIA - 1 A 1 COL PERUGIA

Buon esordio del Pescara di Simonelli che pareggia 1 a 1 col Perugia; dopo lo svantaggio su rigore, il pari arriva dal giovane Paponetti che realizza la prima rete ufficiale della stagione. Domenica si gioca col Rimini e martedì si chiuse a Terni; la vincente del girone, affronterà il Bologna.

Ora è ufficiale: Bari e e Pescara disputeranno il prossimo campionato di serie B.

Questo il calendario del girone d'andata dei biancazzurri (in bianco le gare in casa) che inizierà sabato 11 settembre:

Piacenza, Genoa, Albinoleffe, Treviso, Venezia, Modena, Vicenza, Arezzo, Perugia, Torino, Salernitana, Empoli, Catanzaro, Catania, Cesena, Verona, Ascoli, Ternana, Bari, Crotone, Triestina

 

Calciatori in ritiro

PORTIERI : Bartoletti, Santarelli

DIFENSORI : Colonnello, Di Cara, Pomante, Sbrizzo, Vitale

CENTROCAMPISTI : Carozza, Colocioppo, Croce, Lo Nero, Minopoli, Palladini, Russo

ATTACCANTI : Calaiò, Giampaolo, Paponetti

All Simonelli

 

 ACQUISTI

Minopoli, Croce, Lo Nero e Pomante (fine prestito)

 CESSIONI

Artipoli (Samp), Luisi e Stella (Piacenza), Alteri (Crotone), Aquilanti (Fiorentina)

 

16.07.2003 CALCIATORI CON CONTRATTO

Santarelli, Di Cara, Sbrizzo, Colonnello, Russo, Aquilanti, Palladini, Giampaolo, Alteri, Calaiò

 ACQUISTI

Minopoli (fine prestito dal Piacenza)

 CESSIONI

Artipoli (Samp), Luisi e Stella (Piacenza)

 

23/06/04 Riscattata la comproprietà di Calaiò dal Torino, mentre viceversa il Pescara ha ceduto a titolo definitivo l'altra metà di Stella al Piacenza.

 

 

19/06/04 Proseguono le trattative per il cambio di società, ma finora ancora nessuna novità: si parla del solito Navarra, degli imprenditori locali e in ultimo anche di imprenditori romani. Intanto Calaiò verrà riscatatto.

 

 

13/06/04 Davanti a pochi intimi, il Pescara pareggia 2 a 2 con la Ternana nell'ultima gara di serie B. Buona la prestazione di molti giovani della formazione primavera, su tutti Artipoli e Paponetti, autore anche di una rete. Applausi per l'addio a Calaiò e per il rientrante Luisi. La nord ha deciso di non entrare allo stadio per protestare con la società che in settimana si spera possa cambiare proprietà; mercoledì si dovrebbe sapere se l'imprenditore ciociaro Rosettano Navarra rileverà la società. On-line le foto della partita.

 

12/06/04 Ultima gara del campionato di serie B per il Pescara contro la Ternana; a causa di squalifiche e defezioni volontarie, saranno molti primavera in campo. Nel finale potrebbe esserci spazio anche per Luisi. I tifosi per protesta, resteranno fuori lo stadio.

 

09/06/04 Pensavamo di conoscere bene l'attuale società, ma invece continua ancora a stupirci. Dopo la vergognosa retrocessione, per l'ultima inutile partita di campionato (sabato sera con la Ternana), ha pensato bene di abbassare i prezzi, mettendo curve e distinti a 5 € (sperano di fare il tutto esaurito?), mentre nelle gare decisive in cui serviva (come hanno fatto Bari e Verona), non hanno fatto nulla!!! Grazie per l'ennesima umiliazione.

 

06/06/04 L'ennesima rocambolesca sconfitta rimediata a Verona (4 a 3), figlia ancora una volta di errori grossolani dei singoli (Santarelli su tutti), condanna il Pescara alla retrocessione in serie C. Oltre al miraggio del ripescaggio, l'unica cosa che resta da sperare, è che venga fatta piazza pulita, a cominciare naturalmente dalla società che anche quest'anno è stata determinante per la retrocessione. Ormai è tempo che la banda Scibilia & Co. (che ci ha rilevato in seria A e ci ha portati in serie C) si faccia da parte definitivamente. Sono pubblicate le foto della gara di ieri.

 

05/06/04 Tutto esaurito il Bentegodi per la gara di stasera, infatti sono stati tutti venduti i 15.000 biglietti disponibili. Noi pescaresi dovremmo essere oltre un migliaio. La gara avrà inizio alle 20.30 e sarà diretta dall'internazionale Rosetti di Torino. Serve la vittoria per evitare la retrocessione.

 

01/06/04 Alla ripresa degli allenamenti, inconsuetamente alla pineta d'avalos, la squadra ha ricevuto visita di un gruppo di ultras che ha chiesto il massimo impegno e la vittoria al Bentegodi. Per lo spareggio-salvezza di sabato, la società scaligera ha invitato tutta la tifoseria allo stadio, attraverso prezzi popolarissimi: 3 € poltronissime, 2 € tribune e 1 € curva; curva ospiti 12 €.

 

30/05/04 Servivano i 3 punti e vittoria è stata, ma non senza sofferenze, contro un avversario che pareva non chiedere nulla alla partita dell'Adriatico. Dopo appena 5 minuti di gioco, si era già sul 3 a 1 grazie alle reti di Stella, Possanzini e doppietta di Calaiò. Pareva una passeggiata, ma rientrati negli spogliatoi sul 3 a 2, nella ripresa il Pescara è sembrato attanagliato dalla paura di non farcela neanche stavolta e infatti l'Albinoleffe riesce a pareggiare bucando per la terza volta una difesa apparsa molto fragile (ormai da un po' di gare a questa parte). Passano pochi minuti e Calaiò si procura e trasforma il rigore  (prima tripletta e 19° rete stagionale) che sancisce il rocambolesco 4 a 3 per i biancazzurri che nel finale riescono a soffrire anche con gli ospiti ridotti in nove. Purtroppo il Verona ha vinto a Venezia e quindi i ragazzi di Di Mascio saranno costretti a vincere al Bentegodi per poter arrivare allo spareggio.

 

29/05/04 Stasera è l'ultima chiamata per sperare nello spareggio: o si batterà l'Albinoleffe, oppure sarà retrocessione in serie C. La squadra che, sotto un campo pesantissimo vista la copiosa pioggia, scenderà in campo dovrebbe essere: Santarelli, Pagani, Di Cara, Antonaccio, Micolucci; Gorgone, Stella, Palladini, Carozza; Giampaolo, Calaiò.

 

25/05/04 Squalificati Frezza e Sbrizzo per un turno che salteranno la gara di sabato con l'Albinoleffe. Intanto la squadra è in ritiro a Celano per preparare al meglio l'ultimo assalto per agganciare gli spareggi; il tecnico Di Mascio chiede all'intera città di stringersi attorno alla squadra per questa partita decisiva.

 

23/05/04 Incredibile gara del Pescara che riesce a perdere ad Avellino (3-2) dopo aver sbagliato tantissime palle-gol. Buona la reazione della squadra alla cura Di Mascio, squadra molto corta e tonica, ma sotto rete si sbaglia l'incredibile e tutte le palle gol vengono fallite da Giampaolo, trovatosi solo anche a porta vuota!!! Calaiò risponde a Kutuzov nel primo tempo, ma nella ripresa il copione non cambia, anzi peggiora: mentre si continuano a sprecare i gol, l'Avellino in nove (due espulsioni) contro undici, riesce a segnare ben due reti e conquistare i tre punti; inutile il gol di Sbrizzo nel finale. Adesso il Pescara è terz'ultimo superato anche dal Verona, praticamente con un piede e mezzo in serie c.

 

22/05/04 La gara di stasera sarà diretta da Saccani di Mantova. Certo il 4-4-2 che schiererà Di Mascio con Antonaccio , Sbrizzo, Di Cara e Caccavale in difesa; i 4 centrocampisti dovrebbero essere Stella, Gorgone, Palladini e Aquilanti, mentre i 2 attaccanti dovrebbero essere Calaiò e Giampaolo, ma non è escluso l'inserimento di Alteri con Giampaolo trequartista. Serve la vittoria.

 

20/05/04 La prima scelta di Di Mascio è stata l'esclusione dalla rosa del portiere Cesaretti; come dodicesimo infatti, è stato chiamato il primavera Bartoletti. Crescono intanto le quotazioni di Alteri come secondo attaccante da affiancare a Calaiò, con arretramento di Giampaolo. Da oggi la squadra è in ritiro in provincia di Avellino.

 

19/05/04 Il Pescara di Cetteo di Mascio dovrebbe giocare ad Avellino con un 4-4-2 che probabilmente sarà questo: Santarelli, Pagani, Caccavale, Di Cara, Colonnello; Stella, Palladini, Gorgonone, Bellè; Calaiò, Giampaolo. Assente certo sarà lo squalificato Russo.

 

16/05/04 Ivo Iaconi è stato esonerato; momentaneamente verrà sostituto da Cetteo Di Mascio, allenatore della primavera

 

15/05/04 Dopo la disfatta di sabato sera che potrebbe voler dire retrocessione in serie C, la società non ancora ha preso una decisione su Iaconi, anche se probabilmente dovrebbe restare al suo posto (l'alternativa ventilata dai giornali è Oddo). Alla squadra non resta che chiudere dignitosamente il campionato sperando nel miracolo salvezza nelle ultime 4 partite.

 

 

13/05/04 Sabato col Treviso dovrebbe essere confermato l'11 che ha pareggiato a Vicenza, con il rientro al centro dell'attacco di Calaiò al posto di Alteri.

 

09/05/04 Pareggio per 1 a 1 del Pescara a Vicenza; serviva soprattutto una risposta dal punto di vista caratteriale e sostanzialmente la squadra ha risposto bene. Vantaggio del Pescara con Giampaolo al 67' grazie ad un tiro da fuori area, ma solo dopo 5 minuti l'ex Margiotta firma il pari dopo una serie di rimpalli fortunosi. Sostanzialmente la classifica resta immutata relegando i biancazzurri sempre al quart'ultimo posto a 42 punti, dietro a Bari con 43 e davanti al Verona con 41. Sabato arriva il Treviso all'Adriatico, gara da vincere assolutamente.

 

08/05/04 La gara di stasera sarà diretta da Carlucci di Molfetta. Probabile uno schieramento più prudente con 3 difensori, 5 centrocampisti e 2 attaccanti.

 

04/05/04 Già in ritiro la squadra in vista della trasferta di sabato sera a Vicenza, dove bisognerà assolutamente far punti per la salvezza.

 

03/05/04 Dopo l'ennesima sconfitta casalinga ad opera del Napoli, la squadra probabilmente andrà in ritiro anticipato per preparare la trasferta di Vicenza. Iaconi si è detto disposto anche a lasciare la panchina, ma la società difficilmente accetterà tale soluzione. C'è ancora tempo per raddrizzare la situazione (6 partite con calendario favorevole), ma occorre lo spirito e la squadra vista gli ultimi 15 minuti col Napoli.

 

01/05/04 La gara di domani sera sarà diretta da Romeo di Verona. Nel Pescara la probabile formazione dovrebbe essere questa: Santarelli, Pagani, Di Cara, Caccavale, Colonnello, Stella, Amerini, Gorgone, Palladini, Giampaolo e Calaiò.

 

28/04/04 Nessuno squalificato per i biancazzurri che domenica sera ospiteranno il Napoli nel posticipo di serie B. Iaconi dovrebbe avere tutti a disposizione ad eccezione di Iannuzzi e Antonaccio, oltre ovviamente a Luisi.

 

 

 STEFANO PRESENTE

solopescara.com si unisce al dolore di tutta la Nord per la scomparsa di Stefano, vecchio Rangers, vero ultras.

 

 

21/04/04 Nessun calciatore biancazzurro è stato squalificato, mentre nel Catania appiedati per un turno Stendardo e Montervino. Out Antonaccio per broncopolmonite, mentre potrebbero tornare disponibili Micolucci e Russo.

 

18/04/04 Importantissima vittoria del Pescara che batte 2 a 0 il Bari. Dopo più di un'ora di gara brutta e senza grandi occasioni (traversa di Calaiò nel primo tempo), la partita viene sbloccata da Calaiò che trasforma un rigore concesso per netto fallo di mano di De Rosa. La squadra si sblocca e raddoppia con Palladini al 90'. Pescara che in classifica stacca di quattro punti i pugliesi, scavalca il Verona e raggiunge il Venezia. Pubblicate le foto della gara

 

16/04/04 La prossima gara interna dei biancazzurri, sarà il posticipo del campionato di b; pertanto Pescara Napoli si giocherà domenica 2 maggio alle 20.30

 

13/04/04 Finalmente la società si è decisa a far qualcosa per portare gente allo stadio: sabato col Bari le donne e i ragazzi fino a 14 anni pagheranno solo 2 euro in qualsiasi settore. Intanto dovrebbe rientrare Santarelli in porta, mentre è certo il rientro di Amerini; per tutta la settimana la squadra si allenerà a porte chiuse.

 

10/04/04 Altra sconfitta del Pescara che cede 2 a 1 al Piacenza, ma a differenza della disfatta di Livorno, la squdra di Iaconi deve recriminare per i troppi errori sotto porta commessi soprattutto nel 1° tempo (clamoroso l'errore di Gutierrez). Nella ripresa il Piacenza, che aveva subito per tutto il primo tempo, trova la rete del vantaggio con un gran tiro da fuori area che si insacca sotto l'incrocio; il raddoppio arriva da Beghetto ed è forse viziato da uno suo fallo di mano. Riapre la gara Calaiò su calcio a due in area; vani gli assalti finali. Classifica sempre più preoccupante e sabato occorrerà vincere a tutti i costi col Bari per non sprofondare definitivamente in classifica

 

09/04/04 Piacenza Pescara sarà diretta dall'arbitro Brighi di Cesena. Il Pescara tornerà a giocare col modulo 4-2-3-1 e l'undici di partenza dovrebbe essere questo: Cesaretti, Aquilanti, Di Cara, Caccavale, Antonaccio; Gorgone, Palladini, Stella, Gutierrez, Giampaolo, Calaiò

 

 

04/04/04 Pesante KO del Pescara che perde 5 a 1 contro un lanciatissimo Livorno; complice della goleada la solita prestazione dell'arbitro che concede 2 rigori ai toscani, quantomeno dubbio il primo che sblocca il risultato. Al di la dei rigori, la squadra è apparsa troppo remissiva e ancora troppo gracile in difesa, dove soprattutto Pagani e Caccavale sono incappati in una giornata negativa. Sabato si spera nel riscatto nell'altra difficile trasferta di Piacenza

 

 

02/04/04 Sarà Nucini di Bergamo a dirigere la gara Livorno - Pescara. Cesaretti ha smaltito l'influenza e sarà regolarmente in campo, mentre il rientro del titolare Saul "sindaco" Santarelli potrebbe esserci già nella prossima gara casalinga con il Bari

 

30/03/04 Come previsto, sono stati squalificati per 1 turno Antonaccio, Sbrizzo e Giampaolo che quindi salteranno la trasferta di Livorno; squalificato anche il toscano Balleri

 

28/03/04 Altro KO casalingo per uno sfortunatissimo Pescara che cede 1 a 2 al Messina. Sotto di 2 reti frutto di disattenzioni difensive, il Pescara riapre la gara con Alteri schierato titolare da Iaconi al posto di Calaiò. Espulso ingiustamente Antonaccio dall'ennesimo arbitro avverso ai colori biancazzurri; con l'uomo in meno continua il forcing del Pescara fino al 90', ma la sfortuna e l'imprecisione sotto porta, regalano i 3 punti al lanciatissimo Messina. Ora doppia trasferta con Livorno e Piacenza

 

27/03/04 Stasera ore 20.30 all'Adriatico Pescara Messina sarà arbitrata da Trefoloni. Previsto il rinnovo del gemellaggio fra le due tifoserie

 

 

23/03/04 Dalla prossima gara, la serie B tornerà a giocare il sabato sera alle 20.30; sabato farà visita all'Adriatico il Messina. Iaconi dovrà rinunciare allo squalificato Di Cara, ma forse potrebbe riavere Palladini, il cui infortunio alla caviglia sembra meno grave del previsto

 

21/03/04 Nella partita più delicata della stagione , il Pescara (senza 6 titolari) vince per la prima volta in trasferta grazie a una doppietta di Alteri (che ha sostituito lo squalificato Calaiò) alla fine del 1° tempo e inizio ripresa. Dopo aver fallito un rigore, la Salernitana pressa e trova il gol con Tulli, col Pescara rimasto in 10 per l'espulsione di Di Cara; dopo un palo e una rete annullata per i granata, la gara finisce col Pescara che prende 3 punti d'oro all'Arechi. Sabata all'Adriatico il lanciatissimo Messina.

20/03/04 Oltre ai soliti assenti, per la trasferta di Salerno non saranno disponibili Calaiò (squalificato) e Palladini (dovrà star fermo 15 gg) che saranno sostituiti da Alteri e Gorgone. Giampaolo dovrebbe giocare solo uno spezzone di gara a causa di un infortunio. Arbitrerà Mazzoleni di Bergamo

19/03/04 Pesantissimo KO interno del Pescara che viene sconfitto 1 a 2 dal Genoa dell'ex De Canio, grazie a una doppietta di Rossi già nel primo tempo. Pescara sceso in campo molto contratto e timoroso, ha disputato forse la peggior partita all'Adriatico, in uno scontro che potrebbe rivelarsi decisivo ai fini della classifica finale. A nulla è valsa una ripresa più pimpante del Pescara che accorcia le distanze su rigore calciato da Calaiò (12° rete stagionale). Nonostante tutto ancora sfortuna (palo di Giampaolo sullo 0 a 0 e un paio di miracoli del portiere rosoblu) e qualche decisione di Paparesta molto discutibile (mancata espulsione di un genoano e un rigore su Calaiò). Sono pubblicate le foto della partita di ieri sera

17/03/04 La gara col Genoa dell'ex De Canio (il primo ritorno all'Adriatico), sarà diretta dall'internazionale Paparesta. Probabili i recuperi di Amerini e Russo che però saranno destinati quasi sicuramente alla panchina, in vista del turn over  per la gara di domenica a Salerno.

15/03/04 La squadra è tornata già al lavoro in vista dello spareggio salvezza di giovedì sera col Genoa. Nessuno squalificato nelle due squadre, mentre nel Pescara rientreranno Caccavale, Russo e probabilmente anche Amerini.

Aggiunte altre foto nella sezione "per il tifoso"

14/03/04 Pareggio a reti bianche fra Pescara e Atalanta. Risultato sostanzialmente giusto, anche se la partita è stata fatta solo dal Pescara che però ha sempre il solito problema del gol. Non sfruttate nella ripresa un paio di occasioni da Giampaolo e un colpo di testa di Calaiò deviato miracolosamente in angolo dal portiere, mentre l'Atalanta ha colpito un palo; da rivedere un paio di decisioni dell'arbitro a scapito ovviamente del Pescara. Giovedì sera all'Adriatico servono i 3 punti col Genoa.

Sono già pubblicate le foto di Pescara Atalanta

13/03/04 Per problemi fisici, dopo Amerini, anche Russo, Alteri e Cesaretti, rischiano di saltare la gara di domani contro l'Atalanta. Pertanto l'11 titolare è praticamente scontato, con il rientro di Gutierrez alle spalle di Calaiò e Giampaolo che dovrebbe essere preferito a Frezza sulla sinistra

09/03/04 Squalificato per 1 turno Caccavale. Per la gara di domenica con l'Atalanta, Iaconi dovrebbe recuperare Gutierrez, mentre è difficile il recupero di Amerini. Saul Santarelli invece, sarà pronto non prima di 1 mese

07/03/04 Ennesima sconfitta del Pescara che cede al Torino per 2 a 0. Buono il primo tempo del Pescara che, nonostante le moltissime assenze (titolare per la prima volta Gorgone), gioca meglio dei granata e sfiora il gol con Frezza (palla fermata sulla linea di porta); al primo svarione della difesa, passa il Torino sul finire del primo tempo che raddoppia nella ripresa su un rigore contestato. A quel punto finisce la gara e il Pescara è costretto a subire un altro KO, tutto sommato immeritato. Ora dovrà sfruttare al massimo il doppio turno casalingo con Atalanta e Genoa

07/03/04 Continua il momento negativo per il Pescara: infatti per problemi fisici non sono partiti per Torino  Amerini e Gutierrez. Russo continuerà pertanto a giocare al posto di Amerini, mentre Giampaolo dovrebbe sostituire il cileno

06/03/04 Dopo la sconfitta interna col Palermo, Iaconi esorta la squadra a giocare senza farsi condizionare dalla classifica diventata molto pericolosa. Intanto per la trasferta di Torino, rientrerà sicuramente Di Cara e forse anche Amerini; la gara sarà diretta da Romeo di Verona.

Sono on-line le foto della gara Pescara Palermo

03/03/04 Dopo Santarelli, Luisi e Di Cara, anche Amerini dovrebbe saltare la gara col Palermo per un infortunio (e probabilmente anche la trasferta di domenica a Torino); come avvenuto a Trieste, sarà sostituito da Russo

02/03/04  Iaconi sembra intenzionato a schierare giovedì sera col Palermo, la stessa formazione sconfitta a Trieste, fatta eccezione per lo squalificato Di Cara che sarà sostituito da Sbrizzo.

29/02/04  Ancora una sconfitta in trasferta per il Pescara che perde 2 a 1 a Trieste. Dopo essere passato in vantaggio con Pagani, viene raggiunto nel primo tempo e superato all'inizio del secondo, sempre su azione di calcio d'angolo. Sprecate diverse occasioni per il pari e negato sull' 1 a 1 un netto rigore su Calaiò; sconfitta ingiusta che riavvicina la zona calda a soli 4 punti. Giovedì sera turno infrasettimanale: all'Adriatico arriva il Palermo

27/02/04  Sarà De Marco di Chiavari l'arbitro di Triestina-Pescara. La gara si giocherà domenica alle 15.00 per la 29° giornata di B. Dovrebbe tornare in campo con il Pescara il difensore Russo che farà coppia con Palladini. Guttierrez è indubbio per problemi muscolari mentre improbabile l'impiego di Giampaolo non completamente ristabilito. Daniele Amerini, dopo l'ammonizione di venerdì contro l'Ascoli, salterà un turno per squalifica.

21/02/04  Iniziano due settimane intense per il Pescara di iaconi. Domeni Trasferta a Trieste, giovedi' il turno infrasettimanale. Intanto Solopescara.com pubblica le foto dei tifosi relative alle ultime gare interne.

GUARDA LE  FOTO DEI TIFOSI

21/02/04  risultati 28° giornata serie B

Pescara - Ascoli 2 - 1
Atalanta - Genoa 1 - 0
Bari - Verona 1 - 2
Catania - Salern. 2 - 0
Fioren. - Albino. 2 - 1
Livorno - Triest. 1 - 1
Napoli - Avellino 1 - 0
Ternana - Palermo 1 - 1
Treviso - Cagliari 0 - 0
Venezia - Piacenza 0 - 0
Vicenza - Messina 2 - 1
Torino - Como 23/02

20/02/04  L'anticipo Pescara - Ascoli termina 2-1. Al 28° pt gol di Emanuele Calaiò che raccoglie l'assist di Frezza e supera con un pallonetto Micillo. Al 40° pt Dicara sfiora il raddoppio. Al 10° st gol su rigore di Calaiò, fischiato per fallo di Brevi su Dicara. Al 25° st gol di Roberto Colacone su calcio di rigore concesso per fallo su Pià.

19/02/04  Sarà Messina di Bergamo l'arbitro di Pescara - Ascoli. L'anticipo delle 20,30 che si gioca domani 20.02.2004 valido per la 28° di B. Intanto intervento riuscito per Luisi operato al ginocchio destro. Giacomo Dicara invece accusa un dolore al retto femorale  della gamba destra.

15/02/04  La trasferta veneta del Pescara si conclude con un amaro 0-2. Il Venezia passa in vantaggio con Davide Saverino al 29° pt che batte Pugliesi con un preciso sinistro ravvicinato. Nella ripresa è Maurizio Rossi a battere Pugliesi da distanza ravvicinata con un destro.

13/02/04  Sarà Romeo di verona l'arbitro di Venezia-Pescara. La gara, per la 27° giornata di B, si giocherà alle 15.00. Per l'incontro veneto del Pescara dovrebbe farcela Cesaretti dubbi sul recupero di Iannetti. In attacco dovrebbe rivedersi Giampaolo mentre Santarelli è ancora indisponibile.

08/02/04  Pescara - Cagliari termina 0-1: Al 38° pt gol di Mauro Esposito, che bate Pugliesi con un preciso colpo di testa dopo un corner battuto da Zola. Pescara poco incisivo, Calaio' inconcludente, Zola in evidenza.

06/02/04  X MAURIZIO  Questo è un copia-incolla pubblicato da FABIO sul muro di SOLOPESCARA.COM preso da Tifonet, dove sono riportati diversi messaggi di solidarietà al giovane Maurizio, tifoso pescarese, per l'accaduto di domenica a Firenze. 


MASSIMO SOSTEGNO AL RAGAZZO COLPITO DALLE ***** IN DIVISA...E ORA CHI PAGA???
MAURIZIO NON MOLLARE!!!

ULTRAS UNIONE 1987 VENEZIAMESTRE
LIVING FOR KICKS


ORA BASTA
DEVE PAGARE ANCHE CHI INDOSSA UNA DIVISA!


AVELLINO
OLTRA L'INDIFFERENZA TOTALE, SOLIDARIETA' PER MAURIZIO PASQUALONE
SEMPRE ODIO ETERNO PER I SERI FRUSTRATI DELLO STATO, SENZA ANIMA, SENZA CUORE, SENZA DIGNITA' UMANA
LA GUERRIGLIA A NOI E' SUCCESSA UN PAIO DI SETTIMANE FA, 4-5 PUFFI ALL'OSPEDALE, NESSUN ULTRAS CONTUSO, NON DICO CAZZATE.
DOMENICA VADA COME VADA, SPERANDO IN NESSUN ULTRAS FERITO
ODIO I CASCHI BLU, DIFESI DALLO STATO QUANDO SONO I PRIMI TEPPISTI

MODENA VI E' VICINA.

CURVA SUD GIGI MONTAGNANI


FIRENZE
SOLIDARIETA' PER IL RAGAZZO COLPITO DALLE ***** COL CASCO BLU.
E' SUCCESSO ANCHE AD UNO DI NOI A IMOLA L'ANNO SCORSO....E NESSUNO A PAGATO!!!!!
LUI E' STATO L'UNICO A PAGARE....MA NESSUNO SCORDA.....

CON RISPETTO,UN VIOLA

CANEVA BERICA VI
ESPRIMO RAMMARICO PER QUEL CHE E' SUCCESSO A FI.
DISPREZZO E DIR POCO PER QUELLE *****DI DIVISE BLU
VICENZA PESCARA NESSUNO CI SEPARA


ULTRAS VIOLA 77
solidale con il ragazzo....s.birri razza da estinguere


ultras cremona
solidarietà per il vostro ultras.
complimenti alla vostra splendida tifoseria.
UCR


IMBESTIALITO
Il questore di firenze è andato a chiedere scusa.
Non aggiungo altro, basta questo!
Ed ora chi sarà responsabile se a PESCARA domenica si scatenerà il finimondo?

anconetano
SOLIDARIETA' AL RAGAZZO FERITO E CHE IL COLPEVOLE PAGHI. ANZI DEVE PAGARE!!!
CI SI RIVEDE L'ANNO PROX AL DERBY

KGB FIRENZE
VICINI AL TIFOSO FERITO DAI NEMICI IN DIVISA !
ULTRAS!

VICINI A MAURIZIO E TUTTI VOI

CURVA NORD VICENZA


CH
solidarietà alla famiglia di Maurizio
chi ha sbagliato deve pagare
le regole ci devono essere anche per loro
Alex
Un abbraccio sincero al Vostro amico tifoso ferito da un *******o celerino!!!
Riprenditi presto
Solo Napoli!!!


modenese
solidarietà alla famiglia del ragazzo.

SETTORE DISTINTI SA
oltre la rivalità siamo vicinissimi al tifoso pescarese vittima dell'infamia domenica a firenze.
oltre a porgere a lui i nostri più sentiti saluti, porgiamo a tutto il mondo ultras un messaggio forte e chiaro:
CELERINO PRIMO NEMICO!

ULTRAS LIBERI
settore distinti salernitana 1919


SOLOSAMP
Solidali e vicini a voi per ciò che è avvenuto al ragazzo! In questi casi dobbiamo essere tutti e uniti!
Molti hanno criticato il fatto che noi sampdoriano abbiamo permesso a un magistrato / avvocato di venire a Roma con Lazio 15 giorni dopo il massacro gratuito da noi subito. Sono anche io dell' idea che non è bello avere avvocati insieme in trasferta, ma con i tempi che corrono ormai il tifoso non può vendicarsi da solo ... e se lo fa sappiamo bene come va a finire ... in un modo o nell' altro ci rimette sempre. Queste violenze, questi atteggiamenti gratuiti, qusto calcio che fa SKYfo deve essere combattuto tutti insieme, mettendo da parte le rivalità, altrimenti continueranno a metterci i piedi in testa.

un saluto da Genova Blucerchiata


natorossonero
Contro ogni repressione.... dai Maurizio.
Saluti Ultras.
Solo Lanciano.


CONTRO OGNI RIVALITA' SONO VICINO AL VOSTRO COMPAGNO VITTIMA DEGLI S.BIRRI INFAMI !

*ULTRAS ANCONA*
Uno di Taranto
Oltre ogni rivalita',avanti Maurizio..reagisci e combatti..come solo gli ultras sanno fare.
Liberta' per gli ultras.libertà.

04/02/04  Gutierrez e Gorgone hanno effettuato il primo allenamento. Il tecnico Iaconi ha recuperato Luisi e Antonaccio.

02/02/04  Oggi dopo la seduta al "vestina" saranno presentati i nuovi acquisti.

 01/02/04  Fiorentina Pescara si conclude 1-1. Al 6° del pt autogol di Colonello che per anticipare un attaccante viola batte Santarelli. Al 26° st rete di Amerini, neo acquisto, che risolve una mischia in piena area di rigore dopo un'insistita azione del Pescara. La gara diretta da Nucini di Bergamo è stata nervosa e ricca di errori arbitrali che fortunatamente non hanno condizionato l'incontro. Il pubblico di casa ha a lungo fischiato i propri giocatori. Durante alcuni scontri tra supporters è rimasto gravemente ferito ad un occhio un giovane tifoso pescarese probabilmente colpito da una manganellata di un agente di ps.

 30/01/04  Si è chiuso il calciomercato ed il Pescara ha effettuato questi movimenti: acquistati i centrocampisti Amerini (Venezia) e Gorgone (Cagliari) e la giovane punta Gutierrez (Udinese), mentre sono partiti Minopoli (Piacenza) e Lo Nero (Lodigiani)

 27/01/04  Pescara sembra interessato al trequartista Alessandro Iannuzzi (classe 1975); entro venerdì (fine calciomercato) si deciderà sul suo eventuale trasferimento.

 18/01/04  Ennesima sconfitta del Pescara in trasferta (3 - 0 a Terni); dopo un primo tempo discreto terminato 1 a 0, nella ripresa la squadra non ha avuto alcuna reazione facendo dilagare la Ternana andata a segno con una doppietta di Zampagna e Frick. A nulla sono serviti gli innesti nella ripresa di Calaiò, Bellè e Giampaolo. Positivo l'esordio del neo acquisto Frezza

15/01/04  Micolucci si è procurato una distorsione alla caviglia mentre Caccavale è ancora fermo in vista di un recupero che sembra difficile.

13/01/04  L' attaccante Andrea Cecchini è stato ceduto definitivamente al Padova. Il giocatore dopo i saluti subito a disposizione del suo nuovo club.

 12/01/04  La 22a giornata di B ha visto di scena all'adriatico la gara tra il Pescara e il Verona, arbitrata da Giannoccaro di Lecce. La gara che si è conclusa 2 a 1 per il Pescara ha visto le reti di Salvetti al 16' che ha battuto Santarelli dopo un'azione manovrata. Al 21' Calaio' porta in parità il punteggio sfruttando un cross dalla destra. Calaiò si ripete e mette a segno il goal del definitivo vantaggio al 48' al termine di una bella azione. La formazione di Iaconi torna in campo domani pomeriggio in allenamento alle 15.00 a Montesilvano. Tutti disponibili per la seduta.

Sono state inserite nuove foto relative alle gare col Vicenza, Treviso e Avellino

 04/01/04  La gara di martedì Albinoleffe Pescara sarà diretta dall'arbitro Girardi.

Sono state inserite nuove foto relative alle gare col Vicenza, Treviso e Avellino

 

Visualizzato: 5184 volte

ID: 113

Stampa questa Pagina

Torna alla Home Page

Indietro - Pagina Precedente



Contenuti Correlati

Knowledge Base - Chi Siamo [vedi]
Nell'ormai lontana estate del 2001 navigando qua e la nella grande rete, ci accorgemmo che erano poc
Knowledge Base - Ringraziamenti [vedi]
Solopescara.com ringrazia tutti quelli che in qualsiasi modo hanno contribuito e continuano a farlo
Knowledge Base - Note Legali - Condizioni Generali di Utilizzo del Portale [vedi]
Uso del sito - Norme Generali di Utilizzo Solopescara.com è un sito amatoriale, non può pertanto co
Nuova pagina 1

               


Powered by www.solopescara.com

SOLOPESCARA.COM NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON E' IN ALCUN MODO COLLEGATO ALLA PESCARA CALCIO.
Loghi e marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto è di www.solopescara.com
Contatti: info@solopescara.com, fabio@solopescara.com, max@solopescara.com 
E' assolutamente esclusa da questo sito, per le sue stesse finalità, qualsiasi forma di attività pubblicitaria diretta o indiretta.

Questo sito non offre alcun servizio commerciale e non effettua vendita di oggetti e/o prodotti direttamente o indirettamente. Il materiale esposto (biglietti, figurine, maglie etc etc) è a puro scopo illustrativo e non è in alcun modo in vendita!. Il loghi e i banner diversi da solopescara.com se presenti sono esclusivamente per scambio link e comunque senza alcun corrispettivo economico.

E' e rimane del tutto gratuita la lettura agli utenti ai soli fini culturali/cognitivi dell'intero contenuto del sito stesso, mentre è fatto espresso divieto di riproduzione per fini commerciali.

Prima di consultare il sito e utilizzare servizi è fatto obbligo a tutti di leggere le note legali e le condizioni di utilizzo di solopescara.com Questo portale è on line dal settembre 2001 - NU SEM NU E QUAND PASSEM NU LA GEND DIC:<< ESSE QUISS LI PISCARIS>>