SOLOPESCARA.COM FA USO DI COOKIE TECNICI PER GARANTIRE UN MIGLIORE USO DEL SITO.

Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy estesa

 

le previsioni del tempo per i prossimi 4 giorni inserisce solopescara.com come pagina iniziale aggiungi solopescara.com ai preferiti email info@solopescara.com    -

Solopescara.com - Campionato Calcio

  Menu Almanacco Solopescara

Almanacco - Solopescara.com


COMPETIZIONI
Campionati:
Coppa Italia:
Tornei/Coppe Internazionali:
 
PARTITE
Partite Campionato:
Partite Coppa Italia:
Partite Tornei e Coppe Internazionali:
Partite Amichevoli:
Tutte Stagionali:
Avversari
     
CALCIATORI
Rose Calciatori:
Calciatori:
Calciatori Stranieri:
 
DIRIGENTI - COLLABORATORI - STAFF TECNICO
Presidenti:
Allenatori:
Vari - Staff
 
 
Almanacco Home Statistiche Almanacco Home Solopescara

 

 

Dettagli Torneo/Coppa Internazionale - Archivio Dati Solopescara.com


Nome Competizione: Triangolare

Stagione: 2018-2019     Categoria: Serie B     Punti: 6

 
      Generale Casa Trasferta
Stagione   Pt   G V N S RF RS CG CV CN CP GF GS TG TV TN TP TF TS
2018-2019   6 2 2 0 6 0 0 0 0 2 2 0 6

 

 

Dettagli Torneo/Competizione di Coppa Internazionale:

Triangolare

Triangolare Pescara Pineto Fano. Vittoria col Fano ai rigori ( 5 – 4 decide Marras ). Poi successo sul Pineto ( gioiello di Monachello ). Pari senza gol anche tra Fano e Pineto. Il Pescara si aggiudica il triangolare.

ALMA JUVENTUS FANO 1906 – DELFINO PESCARA 1936 0-0 ( 4-5 d.c.r.)

ALMA JUVENTUS FANO 1906 : Ciotti, Vitturini,Setola, Sosa ( 32’ Celli),Magli, D’Orsi, Morselli,Tascone (41’ Scimia),Germinale,Lazzari,Cernaz (33’ Fioretti)

DELFINO PESCARA 1936: Fiorillo, Del Grosso,Gravillon,Scognamiglio, Mancuso, Memushaj,Brugaman,Marras,Cocco,Machin,Zampano

Il primo match di questo triangolare vede i granata scendere subito in campo contro il Delfino Pescara 1936, un match affascinate contro un avversario dall’alto tasso tecnico oltre che di categoria superiore. Sono infatti proprio i biancoazzurri a tenere il pallino del gioco con Brugman a recitare il ruolo di regista e Memushaj a fare da autentico filtro tra difesa e attacco. Dopo i primi 10 minuti passati a tamponare le sortite offensive del Pescara, l’Alma si fa vedere con un calcio piazzato dalla sinistra di Domenico Germinale che prova ad impensierire Fiorillo ma il tiro è debole e si spegne fuori. Al 20’ è il Pescara a rendersi pericoloso con un incursione dalla destra di Mancuso che serve al limite dell’area Memushaj ma il suo destro finisce alto. Dopo 5 minuti il primo vero pericolo per la porta granata arriva da un calcio piazzato di Brugman, il suo destro è potente, Ciotti con qualche affanno respinge corto dove Scognamiglio da due passi non riesce a ribadire in rete. Anche l’Alma prova a dire la sua in avanti, al 27’ l’ultimo arrivato Cernaz a limite dell’area addomestica bene la palla e prova di sinistro a centrare la porta ma la sfera finisce di poco fuori. Alla mezz’ora è il Pescara a fare la voce grossa in area di rigore granata, Mancuso da limite serve sulla corsia destra un arrembante Cocco che cerca la via del gol con una rasoiata di destro ma la sfera fa la barba al palo e si spegne fuori. Mischia un po’ le carte in tavola mister Epifani inserendo Fioretti e Scimia a posto di Cernaz e Tascone ma al 39’ il Pescara ha, forse la più nitida occasione per portarsi avanti. Da un calcio piazzato dalla sinistra il solito Brugman mette un pallone morbido sulla testa di Scognamiglio, il nuovo arrivo in casa Pescara colpisce di testa ma la palla impatta sulla traversa. E’ questa l’ultima azione degna di nota del match che termina a reti bianche. Si va così ai calci di rigore dove non bastano i canonici 5 penalty a testa per decretare il vincitore, finisce infatti con 2 errori per parte e si va ad oltranza. Giunti al settimo rigore; per i granata sbaglia Celli, che calcia alto, mentre per i biancoazzurri Marras spiazza Ciotti e fa finire la serie sul 5-4 per il Pescara.



ALMA JUVENTUS FANO 1906 vs a.s.d. PINETO CALCIO 0-0

ALMA JUVENTUS FANO 1906: Marani,Celli,Bordi,Maloku,Diallo,Gelsi,Scimia,Mancini,Fioretti (34’ Severini),Sosa (16’ Camilloni) ,Lazzari (23’ D’Orsi)

PINETO CALCIO: Amadio,Nardone,Sieno,Pepe,Alfonso,Marianeschi,Di Rocco, Pomante, Camplone,Tomassini,Mazzei,Massa

Il terzo e ultimo match del triangolare vede gli uomini di mister Epifani contro i padroni di casa del Pineto, reduci dalla sconfitta di misura per 1 a 0 contro il Delfino Pescara nel secondo match della serata. Pronti via e sono proprio i granata a rendersi pericolosi con Diallo che prova con un tiro da fuori area ad impegnare il portiere biancoazzurro che con qualche difficoltà sventa la minaccia. Il match si appiattisce un po’, complice la pesantezza accumulata nelle gambe dalle due formazioni ancora in piena preparazione pre-campionato. Ma al 25’ è ancora Diallo a rendersi pericoloso, stavolta nelle vesti di assist man, quando dalla sinistra fa partire un gran cross, pesca Mancini in area che colpisce a volo di destro, ma il suo tiro viene ben neutralizzato dall’estremo difensore locale, L’Alma si riaffaccia dalle parti dell’area di rigore al 38’ con Mancini che si incunea in area di rigore e tenta il tiro che però viene smorzato da un difensore del Pineto. Nemmeno un minuto e il Fano si fa di nuovo sotto con Luca Daniel Scimia che prova un gol da antologia tirando da una distanza proibitiva ma l’estremo difensore biancoazzurro indietreggia in tempo e appoggia la palla sopra la traversa rifugiandosi in calcio d’angolo. Succede poco niente negli ultimi 5 minuti e manda in archivo il match sullo 0 a 0 consegnado così il torneo Pineto 2018 nelle mani Delfino Pescara 1936 che se lo aggiudica arrivando prima con 5 punti
----------------

Un Pescara deludente riesce comunque a portare a casa il primo torneo stagionale: si tratta del triangolare organizzato dal Pineto Calcio del presidente Silvio Brocco che lo vedeva affrontarsi, al comunale Pavone-Mariani, con Fano e Pescara in mini-match da 45 minuti ciascuno.
La prima gara è stata quella tra Pescara e Fano, che grazie al mercato si è “appropriato” di diversi giocatori dai biancazzurri in prestito, terminata a reti bianche con la vittoria dei dannunziani maturata soltanto nei calci di rigore (due errori per parte e Marras a realizzare quello decisivo).

L’altra abruzzese, il Pineto, esordisce nel derby col Pescara tenendo testa ai cugini – tra i due club c’è un gemellaggio ed accordo per lo scambio di giovani – per la maggior parte del tempo a disposizione. Soltanto un gol di Monachello riesce a far cedere la retroguardia locale che anche per questa stagione potrà contare sul forte e giovane Della Quercia, che ha rifiutato destinazioni professioniste (Serie C) per rimanere alla corte pinetese.

Un pareggio a reti bianche nell’ultima gara ha consentito al Pescara di alzare il trofeo nonostante la cattiva forma dimostrata.

Risultati:

1) Alma Fano-Pescara 4-5 (0-0) d.c.r.

2) Pineto-Pescara 0-1

3) Pineto-Alma Fano 0-0

Formazioni Pescara:

1) Fiorillo, Del Grosso, Gravillon, Scognamiglio, Zampano, Memushaj, Brugman, Machin, Marras, Cocco, Mancuso.

2)Kastrati; Ventola, Fornasier, Perrotta, Balzano, Palazzi, Proietti, Galante, Cocco, Forte, Bunino, Monachello. All.Pillon

Formazioni Pineto:

2) Fargione, Della Quercia, Pomante, Orlando, Ferri, Villanova, Di Renzo, Farias, Fortunato, Pedalino, Russo. All.Amaolo

3) Fargione, Della Quercia, Pomante, Orlando, Ferri, Villanova, Di Renzo, Farias, Fortunato, Pedalino, Russo. All.Amaolo


Calendario:

Pescara - Fano 5-4 dcr (0-0)
Pescara - Pineto 1-0
Pineto - Fano 0 - 0

 

Classifica:

1. Pescara 5
2. Fano 1
3. Pineto 1

 

 

 

Dettagli visualizzati: 314 volte  - Stampa - Torna alla lista dei Tornei/Coppe Internazionali

 

Torna alla Pagina Principale



Powered by www.solopescara.com

SOLOPESCARA.COM NON E' UNA TESTATA GIORNALISTICA E NON E' IN ALCUN MODO COLLEGATO ALLA PESCARA CALCIO.
Loghi e marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto è di www.solopescara.com
Contatti: info@solopescara.com, fabio@solopescara.com, max@solopescara.com 
E' assolutamente esclusa da questo sito, per le sue stesse finalità, qualsiasi forma di attività pubblicitaria diretta o indiretta.

Questo sito non offre alcun servizio commerciale e non effettua vendita di oggetti e/o prodotti direttamente o indirettamente. Il materiale esposto (biglietti, figurine, maglie etc etc) è a puro scopo illustrativo e non è in alcun modo in vendita!. Il loghi e i banner diversi da solopescara.com se presenti sono esclusivamente per scambio link e comunque senza alcun corrispettivo economico.

E' e rimane del tutto gratuita la lettura agli utenti ai soli fini culturali/cognitivi dell'intero contenuto del sito stesso, mentre è fatto espresso divieto di riproduzione per fini commerciali.

Prima di consultare il sito e utilizzare servizi è fatto obbligo a tutti di leggere le note legali e le condizioni di utilizzo di solopescara.com Questo portale è on line dal settembre 2001 - NU SEM NU E QUAND PASSEM NU LA GEND DIC:<< ESSE QUISS LI PISCARIS>>